Il rustico degli avanzi

rustico-mamma

Beh potevo mai passare un periodo in Italia dalla mia famiglia e non “rubare” almeno uno scatto e conseguente ricettina della mamma? E infatti eccone una davvero facile e buona. Cucinare con gli avanzi è una caratteristica della cucina italiana, quasi tradizionalmente specializzata nel consumo di quei resti di formaggio eterogenei e quei pezzi di salame o di prosciutto ormai un pò asciutti dopo qualche giorno in frigorifero. Far fondo agli avanzi preparando una cosa davvero buona poi è di grande soddisfazione. Come moltissime ricette di rustici e torte salate, anche di questa c’è la versione ufficiale e la versione improvvisata “con quello che c’hai nel frigo” appunto. Questa è la ricetta dunque, variate sul tema a piacimento badando solo a non cambiare le proporzioni umido-solido per non compromettere la lievitazione e la riuscita della pasta.

300 gr. farina, flour
2 uova, eggs
50 gr burro, butter
1 cucchiaino di sale, 1 teaspoonful salt
1 cucchiaino di zucchero, 1 teaspoonful sugar
1 bicchiere di latte, 1 glass milk
25 gr. lievito di birra, active dry yeast
100 gr. parmigiano grattugiato, ground parmigiano
100 gr. altro formaggio (svizzero, provolone, pecorino, scamorza), 100 gr. of any cheese you like
50-60 gr. di salame or prosciutto

Battere le uova in una terrina con latte, burro, lievito, sale e zucchero. Dopo aver bene amalgamato questi ingredienti, aggiungere la farina e impastare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. A questo punto aggiungere i formaggi grattugiati o a pezzetti piccolissimi e i salumi anch’essi a pezzetti molto piccoli. Imburrare una teglia a bordo alto di 22-24 cm di diametro e versatevi la pasta in uno strato uniforme. Lasciate lievitare per un’ora e mezza e infornate in forno già caldo a 180° per circa 50 minuti.

In a bowl, mix very well eggs with milk, melted butter, yeast, salt and sugar. Add flour and continue to work the dough until is homogeneous and smooth. At this point add the ground cheese, all of it, and the salame and prosciutto (we didn’t put any this time, as you can see from the picture). Butter a baking pan of about 22-24 cm diameter and with a high edge, and place the dough to make a uniform layer. Let it rise for one hour – one hour and half and then place into a preheated oven at 370-80°. It should be ready in 45-50 minutes.

P.S.: as you can see from th eupper crust in the picture, we left the bread in the oven a little too long… 😉

Advertisements

2 Comments Add yours

  1. Simona says:

    Mi hai fatto venire voglia della torat al formaggio che si fa a Perugia. A me piace molto utilizzare gli avanzi in modo creativo. In che parte del mondo sei adesso?

  2. enzo1960 says:

    Sabato provo la ricetta e poi ti faro sapere come`andata
    Enzo

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s